Archivio | aprile 2013

Tiramisù con Fragole e Cioccolato Bianco

DSC_1865Ed eccovi, come promesso, la ricetta del Tiramisù con fragole e cioccolato bianco che ho fatto per festeggiare il 1° compleanno del mio blogghettino.

INGREDIENTI:

– 250 gr. di savoiardi
– 300 gr. di fragole
– 2 cucchiai di zucchero
– 25o gr. di mascarpone
– 125 ml. di panna
– 125 di cioccolato bianco
– 150 gr. di zucchero
– 3 tuorli
– 1 fialetta di aroma di vaniglia

PREPARAZIONE: Intanto che si preparano gli altri ingredienti, sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria e farlo intiepidire. Montare la panna ben ferma. Prendere una ciotola e montare i rossi d’uovo con i 150 gr. di zucchero, quando sono belli spumosi e bianchi unire il mascarpone e la vaniglia continuando a montare. Frullare le fragole con lo zucchero, tenendone alcune da parte per la decorazione. A questo punto unire con una spatola il composto di mascarpone col cioccolato e la panna, facendo attenzione e mescolando sempre dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Prendere una pirofila ed incominciare posizionare gli ingredienti come per un classico tiramisù inzuppando i biscotti nel frullato di fragole, poi il composto cremoso e via facendo in modo che l’ultimo strato sia quello di crema. Decorare con le fragole a piacere, con scagliette di cioccolato e se vi avanza il frullato mettetelo in un biberon da pasticceria ed usate anche quello per la decorazione. Mettere in frigo per almeno 2 ore.

Continua a leggere

1° ANNO

DSC_1863Oggi vi scrivo per condividere con voi il primo “compleanno” del mio bloghettino. Già, non sembra ma è passato un anno da quel dì che decisi di condividere con amici le mie esperienze culinarie. Ho avuto, nel mio piccolo, belle soddisfazioni e per questo vi ringrazio, inoltre ringrazio tanto anche quelle persone che non mi conoscono e, per sentito dire o per un passaggio casuale, mi hanno inserito nelle loro preferenze. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!!!!!!! A tutti voi.

Per festeggiare, visto che la mia prima ricetta era una torta e non vedo ricetta migliore per festeggiare, ho fatto – dietro speciale richiesta di mia figlia che ringrazio ufficialmente, perchè senza di lei non avrei mai potuto fare quello che vedete,  mi supporta nella parte tecnica in cui io non sono molto pratica –  come vi dicevo un dolce: IL TIRAMISU’ CON FRAGOLE E CIOCCOLATO BIANCO, la ricetta la troverete nel blog in mattinata.

Quindi… AUGURI bloghettino mio!! Spero che crescerai grazie ai nostri cari sostenitori. Chiediamo come regalo per questo 1° compleanno un pò di pubblicità così potremo essere in tanti a festeggiare il prossimo anno, chiedo troppo? Ciao a tutti ed ancora grazie!

Un salutone da Mamma G.

Avanzi di carne varia: Torta Salata con…

DSC_1221Quando avanzo della carne di ogni tipo – lessata, arrosto, brasato, scaloppina, carpaccio, ecc… – oppure salumi, li metto in freezer e quando ne ho un pò li tiro fuori e faccio qualche ricettina, tipo le polpette, i ripieni o altro. Siamo quindi nella categoria Avanzi. Questa volta stufa delle solite cose ho inventato una nuova ricetta che ha riscosso un discreto successo, sopratutto perchè con questi avanzi non gli venivano propinate le solite polpette.

INGREDIENTI:

– 400 gr. di carne e salumi misti
– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 2 uova
– 125 ml. di panna da cucina
– 125 ml. di latte
– 1 patata media
– 1/2 scamorza affumicata
– una manciata di parmigiano grattuggiato
– una grattatina di noce moscata
– sale qb.
– olio qb.
– sale di cervia con rosmarino

PREPARAZIONE: Tritare la carne con il robot in maniera grossolana (che non diventi una pappetta, ma rimanga bella soffice), mescolare le uova con la panna, il latte, il sale e la noce moscata. Mettere la sfoglia, con la sua carta, in una teglia, bucherellare il fondo con una forchetta e mettere il formaggio tagliato a fette sottili, ricoprire con la carne senza schiacciarla mantenendola soffice e ricoprire con il composto di uova. Tagliare la patata a fette molto sottili, io l’ho fatto con una mandolina, disporle a raggiera, sovrapponendo leggermente le fette, salare col sale di Cervia, mettere un giro d’olio e per ultimo il grana.
Forno 180° per 25/30 minuti.

Continua a leggere

Fegato con Cipolle

DSC_0253Io lo chiamo Fegato con cipolle e non “Fegato alla veneta” perchè non lo faccio proprio come la ricetta originale veneta, che tra l’altro è buonissima. Vi propongo quindi questa, la quantità degli ingredienti è in base alle persone , alla gradibilità del fegato e delle cipolle.

INGREDIENTI:

– fegato di vitello
– cipolle
– farina
– spumante
– olio q.b.
– sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE: Preparare le cipolle pulite, lavate e tagliate sottilmente, metterle in un tegame largo con un pò d’olio, mettere il coperchio e farle cuocere un’oretta a fuoco basso – ogni tanto bisogna mescolarle – poi a metà cottura aggiungere un bicchiere di spumante e cuocerle fino a quando si saranno quasi disfatte ed avranno preso un bel colore ambrato – se si rischia di bruciarle aggiungere un pò d’acqua calda. Queste cipolle le potete preparare in abbondanza e metterle in freezer porzionate e tirarle fuori quando vi servono.
Questa è la preparazione più lunga, poi per il resto è molto veloce, anzi deve essere fatto e mangiato, non bisogna farlo raffreddare e non è consigliabile riscaldarlo.
Intanto che le cipolle cuociono, preparare il fegato a pezzetti, dopo aver tolto la pellicina che si trova sul perimetro della fetta, poi infarinarlo. Aggiungere il fegato alle cipolle, farlo rosolare bene da tutte e due le parti, salare, pepare e servire bello fumante.

N.B. Per chi ama questi ingredienti è una vera bontà, io ci metto molte cipolle, direi quasi che potrei chiamarlo Cipolle con fegato.

Continua a leggere

Spinaci, Gorgonzola e Noci per…

DSC_1116Cosa si potrebbe fare secondo voi con questi ingredienti? Una pasta? Un contorno? Delle polpettine? Perchè no. Ma io ho fatto una torta salata… Si, ho preso spunto da una ricetta di Benedetta Parodi, poi ho fatto le mie modifiche e ne è uscita una squisitezza che è stata spazzolata in un attimo, quasi quasi ne avrei dovute fare due… sarebbe stato meglio.

INGREDIENTI:

– 1 pasta sfoglia
– 4 o 5 cipollotti (secondo la dimensione ed il vostro gusto)
– 200 gr. di gorgonzola
– 2 uova
– 1 bicchiere di latte
– 600 gr. di spinaci freschi o surgelati
– 100 grammi di noci sgusciate
– olio e sale q.b.

PREPARAZIONE: Prendete una padella e mettete i cipollotti tagliati sottili con un pò di olio, fate soffriggere un attimo – state attente che i cipollotti sono più delicati delle cipolle e bruciano in fretta, quindi teneteli sotto controllo – quando sono pronti aggiungete gli spinaci, fate insaporire, salate e mettete il coperchio e fate cuocere fino a quando sono belli teneri.
Fate raffreddare, intanto preparate in una teglia la sfoglia con la sua carta forno ed il fondo bucherellato con la forchetta. In una ciotola sbattete leggermente le uova con il latte. Tritate grossolanamente le noci. Ora mettete metà gorgonzola a pezzetti sul fondo della sfoglia, poi gli spinaci, l’altra metà del gorgonzola, le noci e il composto di uova e latte, piegate il bordo in eccesso e se volete spennellatelo col rosso di un uovo o con del latte.
Mettete in forno 180° per circa 20 minuti.

Continua a leggere

Avanzi di verdure sott’olio?

DSC_0357Quante volte vi capita che in dispensa rimangano degli avanzi di sott’oli misti o di vari vasetti di  qualità diverse? Che fare?

Vi propongo due soluzioni velocissime.
Una è quella di mettere questi avanzi nel tritatutto e ridurli in una pasta un pò granulosa, vi potrà servire per farcire toast o panini.

La seconda è quella, che poi vedrete in foto, di prendere questi avanzi e ridurli in pezzetti più o meno uguali e mescolarli ad un pò di maionese con un cucchiaino di senape. Questi due ingredienti variano a seconda della quantità di sott’oli che avete e a questo punto potrete fare delle insalate per esempio con i wurstel, oppure anche con del pollo avanzato che nessuno mangerebbe perchè rimane asciutto, anche con altro tipo di carne lessata, del pesce lesso e poi sprigionate la vostra fantasia.

Cliccate qui per vedere altre foto della mia soluzione ai sott’oli avanzati.

Un fantastico saluto da Mamma G.

Torta al limone light e veloce

DSC_1121Cosa chiedere di più ad una torta? Oltre ad essere light, che è già tanto, è anche veloce da fare, quindi facciamola.

INGREDIENTI:

– 150 gr. di farina 00
– 50 gr. di maizena
– 18o gr. di zucchero
– 2 uova intere
– 2 limoni medi (succo e buccia)
-1/2 bustina di lievito
– zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE: Sbattete le uova con lo zucchero, unite la farina, la maizena, la buccia dei limoni grattugiata finemente ed il loro succo filtrato e per ultimo il lievito. Mescolate bene, mettete in una teglia con carta forno per 30 minuti circa a 160°. Lasciatela raffreddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

N.B. Avete visto com’è veloce? Ho impiegato di più a scriverla che a farla. L’unica condizione per fare bene questa torta è che i limoni non siano trattati visto che si usa la buccia grattugiata, poi per il resto mi saprete dire.

Continua a leggere