Archivi

Cambio d’indirizzo! Si va su GialloZafferano!!!

GialloZafferano-appCiao a tutti e ben ritrovati! No, non sono sparita in tutto questo periodo di assenza e non sono nemmeno scappata, bensì ero qui, dietro le quinte, a lavorare per un piccolo/grande aggiornamento!

Infatti in questo periodo post-vacanze ho provveduto ad effettuare un importante cambiamento al mio blog… da ora in poi, se vorrete rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, non dovrete più venire qui, ma dovrete seguirmi cliccando su questo link http://blog.giallozafferano.it/unamammaincucina17/ o sull’immagine qui accanto!

Ebbene sì, anche io ho spostato il mio blog sulla piattaforma di GialloZafferano e sono entrata in questa grande famiglia! All’interno del link che vi ho postato poco sopra ritroverete ovviamente tutte le mie ricette che ho pubblicato dall’inizio fino ad oggi e poi, da adesso in poi, aggiornerò solo ed unicamente quel blog… quindi non cambierà molto, se non che dovrete cambiarvi il link salvato nei vostri “preferiti” (perchè ve lo eravate salvato nei “preferiti” il mio blog, vero?).

Quindi vi riporto nuovamente il link che dovrete utilizzare a partire da oggi, ovvero QUESTO, e vi ricordo che invece per quanto riguarda la mia pagina di Facebook abbinata non ci saranno cambiamenti, quella rimarrà la stessa 🙂

Ci vediamo di là allora!
Un salutone, Mamma G.

1° ANNO

DSC_1863Oggi vi scrivo per condividere con voi il primo “compleanno” del mio bloghettino. Già, non sembra ma è passato un anno da quel dì che decisi di condividere con amici le mie esperienze culinarie. Ho avuto, nel mio piccolo, belle soddisfazioni e per questo vi ringrazio, inoltre ringrazio tanto anche quelle persone che non mi conoscono e, per sentito dire o per un passaggio casuale, mi hanno inserito nelle loro preferenze. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!!!!!!! A tutti voi.

Per festeggiare, visto che la mia prima ricetta era una torta e non vedo ricetta migliore per festeggiare, ho fatto – dietro speciale richiesta di mia figlia che ringrazio ufficialmente, perchè senza di lei non avrei mai potuto fare quello che vedete,  mi supporta nella parte tecnica in cui io non sono molto pratica –  come vi dicevo un dolce: IL TIRAMISU’ CON FRAGOLE E CIOCCOLATO BIANCO, la ricetta la troverete nel blog in mattinata.

Quindi… AUGURI bloghettino mio!! Spero che crescerai grazie ai nostri cari sostenitori. Chiediamo come regalo per questo 1° compleanno un pò di pubblicità così potremo essere in tanti a festeggiare il prossimo anno, chiedo troppo? Ciao a tutti ed ancora grazie!

Un salutone da Mamma G.

Uova per Natale!

Si, avete capito bene, prepariamo delle uova che vanno messe in un bel vaso e ci devono stare almeno un mesetto. Non solo a Pasqua, ma anche a Natale negli antipasti possiamo mangiare queste sfiziose uova molto saporite, le consiglio a chi piacciono i sapori forti.

INGREDIENTI:

– 1 contenitore grande a chiusura ermetica
– 12 uova
– 1/3 di spumante
– 1/3 di aceto di vino bianco
– 1/3 di aceto balsamico (quello meno costoso)
– 1 spicchio d’aglio
– grani di pepe
– stecchetta di cannella
– foglia di alloro
– chiodi di garofano
– erbe miste secche a piacere (io uso quelle provenzali)

PREPARAZIONE: Rassodare le uova, sbucciarle e lasciarle raffreddare, nel frattempo preparare il composto con tutti gli altri ingredienti, immergere le uova nel contenitore e ricoprire con il composto. Lasciarle chiuse in un posto al buio almeno un mese prima di mangiarle. Si servono tagliate a fettine su un’insalatina fresca oppure su tartine con un fondo o di maionese o di philadelphia con un po’ d’olio e zafferano.

Continua a leggere

BUONE VACANZE

Con l’ultima ricetta pubblicata la Mamma In Cucina va in vacanza, ma tranquilli, non scappo…  ritorno a settembre.

Volevo quindi augurarvi Buone Vacanze, sperando che siano riposanti e divertenti. Spero di trovare anche nuove ricette da riproporvi a settembre, perchè uno degli scopi delle vacnze è anche mangiare bene, che ne dite? Non si va in un paese nuovo, ovunque sia, a fare la dieta…. 🙂

Quindi, buona partenza a tutti e ci risentiamo a settembre, ritemprati e pronti ad affrontare un nuovo anno lavorativo con un po’ piu’ di sprint.

Ciao, Mamma G. 🙂

Peperoni ripieni di formaggio

Questi succulenti peperoni li ho sempre mangiati fin dalla mia infanzia solo in casa mia, pare che sia una ricetta tramandata dalla mia bisnonna (forse usavano ingredienti meno ricercati, ma il concetto è questo, il rusultato non cambia). Spero possa piacere anche a voi.

INGREDIENTI:

– peperoni rossi e gialli
– fontina valdostana
– passata di pomodoro
– basilico
– olio
– burro
– sale
– zucchero

PREPARAZIONE: Prendete i peperoni (quelli che nella parte inferiore sono divisi in quattro), tagliateli a metà per la lunghezza e togliete il picciolo e i filamenti bianchi interni. Sciaquateli e metteteli in una padella larga con la parte riempibile verso l’alto. Procedete, sempre a fuoco spento, mettendo un po’ d’acqua e spolverizzando con un po’ di sale, aggiungete poi 2 o 3 pezzetti di burro e qualche filo d’olio nell’acqua, tagliate a pezzetti la fontiuna e riempite i peperoni (vi consiglio di abbondare, sempre stando attenti che una volta che si scioglie non fuoriesca dal peperone). Ora potete mettere il coperchio ed accendere il fuoco medio, quando comincia a bollire abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 1 ora (dipende dalla grandezza dei peperoni e da come vi piacciono, a me piacciono molto morbidi). Se durante la cottura l’acqua si esaurisce, aggiungetene un po’ calda. Nel frattempo, sempre a freddo, mettete in un pentolino alto la passata di pomodoro con una noce di burro, un filo d’olio, un pizzico di sale ed uno di zucchero, mezzo bicchiere d’acqua e un po’ di basilico tritato, accendete il fuoco e lasciate sobbolire con il coperchio fino a quando saranno pronti i peperoni. Per impiattare prendete un peperone con una paletta e cercate, senza far uscire la fontina, di scolare l’eventuale acqua in eccesso e poi ricopritelo con due o tre cucchiai di passata.

Continua a leggere