Archivio tag | acciughe sott’olio

Voglia di Mare

DSC_1891Con l’arrivo tanto attesto del sole subito viene voglia di mare, e nella rubrica “Mentre l’acqua bolle” ci facciamo gli Strozzapreti con gamberetti e… vediamo cosa metterci. Sono veloci, saporiti e con il loro profumo e sapore ci fanno venire in mente veramente il mare. Ora vi dico come li ho fatti io, sono aperte le possibili varianti secondo i gusti personali.

INGREDIENTI:

– 250 gr. di strozzapreti
– 300 gr. di pomodorini
– 250 gr. di gamberetti surgelati
– 2 cipollotti bianchi grandi
– qualche acciuga sott’olio
– olive nere
– olio q.b.

PREPARAZIONE: Come dicevamo, mentre l’acqua bolle, prendiamo una padella larga dove ci starà anche la pasta, tagliamo i cipollotti a cubetti e li mettiamo in padella con un pò d’olio, intanto che soffriggono un pò tagliamo i pomodorini a filetti (se volete spelarli non basta il tempo mentre l’acqua bolle, ma se non vi danno fastidio le bucce, sono buoni ugualmente) aggiungiamoli in padella e facciamoli cuocere ed aggiungiamo qualche filetto d’acciuga, che ci dà quel non so che di mare e di sapidità. Mentre cuoce il tutto avremo già buttato la pasta che in questo caso ha bisogno di circa 10 minuti di cottura. Aggiungiamo in padella i gamberetti anche se ancora surgelati e le olive. Quando è pronta la pasta la scoliamo e la facciamo saltare nella padella col sugo, ora è pronta e la impiattiamo.

N.B. Se vi piace, quando è già impiattata potete aggiungere una spolverata di prezzemolo.

Continua a leggere

“Preparazioni”: Salsa verde

DSC_0577Ecco un’altra preparazione che ha mille sfaccettature, perchè ogni regione e ogni famiglia ha la sua variante. Sto parlando della SALSA VERDE. Io vi propongo quella che faccio da tanti anni ed è come la faceva mio papà, da cui ho ereditato la passione della cucina.

INGREDIENTI:

– 2 mazzetti di prezzemolo fresco
– 1 uovo sodo
– 1 spicchio d’aglio piccolo
– una manciata di capperini sott’aceto
– 3-4 acciughe sott’olio
– la mollica di uno o due panini secchi
– sale q.b
– olio q.b.
– aceto q.b.

PREPARAZIONE: Mettete in una ciotola la mollica di pane e copritela con l’aceto (io faccio 1/2 aceto e 1/2 acqua, perchè non mi piace troppo forte). Fate rassodare l’uovo, sbucciatelo e fatelo raffreddare. Pulite il prezzemolo, lavatelo bene e strizzatelo. A questo punto potete scegliere di tritare il tutto a mano oppure usare il frullatore, io personalmente uso il frullatore, l’importante è che non facciate andare le lame a lungo per evitare che la salsa si surriscaldi, è meglio dare dei brevi colpi. Quindi mettete tutto nel frullatore, dopo aver strizzato bene anche la mollica, e date dei colpetti aggiungendo l’olio poco a poco fino a quando risulterà una salsa abbastanza consistente ed omogenea.

Continua a leggere