Archivio tag | burro

Polentina alla Romana

DSC_1260Dopo aver fatto gli gnocchi alla romana (la ricetta la trovate cliccando qui) avevo avanzato un pò di ritagli che ho messo in frigo avvolti nella pellicola.

Il giorno dopo ho preso una padellina con un pò di burro e salvia, quando il burro si è sciolto ho aggiunto i ritagli avanzati spezzettati con le mani e girato dolcemente fino a quando si è formata una polentina, l’ho messa nel piatto e l’ho spolverizzata con i semi di papavero. E’ un sapore veramente molto particolare ed insolito, a me è piaciuta, provate e se vi capita poi mi dite.

N.B. questa ricetta, completamente inventata da me, la metto naturalmente nella sezione Avanzi.

Cliccando qui trovare altre foto di questa polentina.

Ciao Mammma G.

Annunci

Come condire gli Spätzle

DSC_0217Gli Spätzle sono i tipici gnocchetti tirolesi, molto facili da fare, ma si trovano facilmente anche nei banchi frigo dei nostri supermercati, infatti io questa volta non avevo tanto tempo e li ho comprati già fatti, agli spinaci. Quando avrò un pò più di tempo vi darò la ricetta per farli, sono davvero molto semplici, l’unica cosa è che bisogna avere l’attrezzo con la sua vaschetta apposita. Nel frattempo vi trascrivo la ricetta per condirli.

INGREDIENTI:

– 700 gr. di spätzle
– 50 gr. di burro
– 15 foglie di salvia
– 150 gr. di speck
– 1 bustina di zafferano
– 200 ml di panna da cucina
– parmigiano facoltativo

PREPARAZIONE: Mettete in una padella, dove poi ci farete saltare gli spätzle, il burro con la salvia spezzettata. Poi fate rosolate lo speck tagliato a listarelle, aggiungete la panna e lo zafferano sciolto in un goccio d’acqua di cottura, mescolate e spegnete il fuoco. Quando avete scolato gli spätzle, riaccendete il fuoco sotto la padella col sugo e mescolate e a vostro gusto potete aggiungere il parmigiano. Infine servite subito ben caldi.

N.B. Questi gustosissimi gnocchetti possono essere considerati anche piatto unico, io personalmente li faccio da soli e non ci metto il parmigiano.

Continua a leggere