Archivio tag | scamorza affumicata

Muffin Salati con Verdure

DSC_1951Questi muffin salati li ho copiati dalla mia amica Sabry, che ringrazio per la bontà di questa ricetta e vi rimando a lei per le dosi e la preparazione. Seguitela cliccando qui.

Questa volta mi sono attenuta rigorosamente alla ricetta di Sabry e guardate come sono venuti, posso garantire che sono buonissimi!

Cliccate qui per vedere altre foto di questi gustosi muffin.

Un saluto a Sabry e a tutti voi da Mamma G.

DSC_1958

Annunci

Avanzi di tagliatelle all’uovo e io ci faccio una torta salata

DSC_0006Siamo sempre nella rubrica AVANZI ed oggi usiamo delle tagliatelle all’uovo condite solo con un filo d’olio o di burro. Ho pensato di riciclarle con un po’ di sapore e di fare un piatto unico aprendo il frigorifero e raccogliendo altri avanzi che si trovano sempre dopo le feste. Io sono di quelle che “non si butta via niente“, faccio male?

INGREDIENTI:

– tagliatelle all’uovo già cotte
– 1 vasetto di sugo o passata
– 1 scamorza affumicata
– 60 gr. di speck
– rosmarino
– 100 gr. di pecorino grattuggiato
– olio q.b.

PREPARAZIONE: Mettete in una ciotola il sugo di pomodoro, la scamorza tagliata a dadini, lo speck tagliato a listarelle e un po’ di rosmarino sbriciolato, se volete potete aggiungere un po’ di grana o pecorino. Aggiungete la pasta, un po’ d’olio e mescolate. Mettete un filo d’olio in una pentola doppia, quella per fare le frittate, poi cospargete con metà del pecorino distribuendolo bene, mettete la pasta condita e mettete sul fuoco aspettando che faccia una bella crosticina. Mettete l’altro pecorino e coprendo la padella voltatela e fate fare la crosticina anche da questa parte.

Continua a leggere

Menù “spinoso”

20121208_143730Non spaventatevi, “Menù spinoso” non vuol dire che vi voglio pungere, nè che le ricette sono con le spine, semplicemente è un menù “primo, secondo e dolce” fatto con le melanzane o zucchine spinose, a seconda di come uno le conosce (il loro vero nome è CHAYOTE e sono originarie del Sud America). Tenete presente, se non le conoscete, che hanno un sapore piuttosto dolciastro, quindi bisogna metterci insieme un elemento saporito per contrastare. Ho preso spunto dalla ricetta pubblicata da Nastro di raso ed ho costruito tutto il menù. Primo: riso con zucchine e cipolle con aceto balsamico. Secondo: Involtini di arrosto di tacchino ripieni di zucchine. Dolce: frittelle di zucchine.

RISO CON ZUCCHINE SPINOSE

INGREDIENTI:

– 1 zucchina spinosa sbucciata
– 1/2 cipolla
– 300 gr. di riso carnaroli
– parmigiano grattuggiato
– glassa di aceto balsamico
– olio q.b.
– vino bianco q.b.
– sale q.b.

PREPARAZIONE: Mettete a bollire il riso per circa un quarto d’ora, poi assaggiate, la cottura è soggettiva. Intanto in una padella larga rosolate la cipolla tagliata a piccoli pezzi, poi aggiungete la zucchina anch’essa tagliata a dadini (ovviamente sbucciata). Quando sono rosolate aggiungete il vino e fate evaporare, mettete il coperchio e fate cuocere circa il tempo di cottura del riso. Poi assaggiate e se vi sembra tutto pronto scolate il riso (tenete da parte un po’ d’acqua di cottura) ed aggiungetelo nella padella delle zucchine, mantecate col grana e se vi sembra troppo asciutto aggiungete un po’ di acqua della cottura del riso. Servite ben caldo con una guarnizione di aceto balsamico, che oltre ad essere bella, si addice molto al sapore dolce delle zucchine.

Continua a leggere

Pasta fredda con Speck e Scamorza Affumicata

Ed ecco ancora un piatto estivo, ma che essendo abbastanza sostanzioso si può gustare anche con una temperatura non eccessiva. Si tratta di una pasta fredda.

INGREDIENTI:

– 320 gr. di pasta corta (fusilli, penne, mezzi maccheroni….)
– 3 uova
– 80 gr. di speck
– 80 gr. di scamorza affumicata
– 40 gr. di olive nere denocciolate
– 2 cucchiai di grana gratuggiato
– 5 cucchiai di olio
– prezzemolo
– sale q.b.

PREPARAZIONE: Cuocere la pasta, dopo averla scolata, passarla sotto l’acqua fredda, poi lasciarla asciugare bene e metterla in una zuppiera con l’olio. Nel frattempo preparare delle frittatine con le uova, il grana e un po’ di sale, asciugarle sulla carta assorbente e lasciarle raffreddare, poi tagliarle a striscioline. Tagliare la speck a striscioline e la scamorza a dadini. A questo punto aggiungere alla pasta tutti gli ingredienti preparati ed il prezzemolo, mescolare e, se occorre, aggiungere ancora un po’ d’olio. Servire a temperatura ambiente.

Continua a leggere